ENGLISH BELOW

Lungs, il primo album di Florence + The Machine, compie 10 anni: il primo importante traguardo per il disco che ha fatto nascere la nostra più bella storia d’amore e ci ha regalato alcune delle canzoni più belle del decennio!

In occasione del ritorno della band in Italia il 30 agosto a Milano Rocks, non potevamo allora non dedicare i nostri consueti progetti a Lungs, al suo immaginario e a quello che significa per noi. Between Ten Lungs è il nome del nostro progetto che comprende, come da tradizione, una fan action (che annunceremo prossimamente) e un’iniziativa molto speciale.

“Ho fatto tanti concerti in cui c’ero solo io a cantare e suonare il tamburo. I tamburi sono molto importanti per me, sono come il battito cardiaco della musica. I polmoni sono la voce. Se lo riduci ai suoi elementi essenziali in fondo Lungs è questo, polmoni e cuore. Il resto della band è il corpo.”

Mentre pensavamo a ciò che avremmo potuto fare per festeggiare questo album a modo nostro, ci è subito venuta in mente la natura. La natura è un elemento centrale nel disco, dalla copertina verdeggiante alle stelle che cadono negli occhi, dagli animali che vivono nelle canzoni all’amore, quello potente e viscerale che lega tutti gli esseri umani.

Lungs come respiro, come vita.

In un’epoca storica così notoriamente segnata dalla crisi climatica che sta logorando il nostro pianeta, abbiamo deciso di celebrare i primi dieci anni di questo album dando vita a una foresta a suo nome. Piantare alberi, veri polmoni della terra, per far bene all’ambiente, rafforzare la nostra community e conservare un ricordo sempreverde di questa occasione così speciale.

La foresta Lungs è nata grazie a Treedom, l’unica piattaforma al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online. Ogni albero viene geolocalizzato e fotografato, può essere custodito o regalato. Tutti gli alberi vengono piantati direttamente da contadini locali e contribuiscono a produrre benefici ambientali, sociali ed economici.

>> PIANTA UN ALBERO NELLA FORESTA LUNGS <<

 

Lungs has just turned 10.
To celebrate this anniversary and the return of Florence + The Machine to Italy on August 30th at Milano Rocks, we have launched a new project: Between Ten Lungs. It includes, as per tradition, a fan action (to be announced soon) and a very special initiative.

“I’ve done a lot of gigs where it’s just been me singing, and playing a drum. Drums are really important to me they’re like the heartbeat of music, and I think of the voice as the lungs. If you strip it down to its bare elements, that’s what it is, the lungs and the heart. The rest of the band is the body.”

Nature is a core element of the record – from the verdant cover to the falling stars landing in our eyes, from the animals crowding the songs to love, the almighty and visceral love that connects us all as human beings.

Lungs means breath, means life.

With the climate crisis destroying our planet, we decided to celebrate the first ten years of Lungs creating a forest dedicated to it. To plant trees, the actual lungs of earth, in order to make something good for the environment, strengthen our community and keep an evergreen memory of this occasion.

The Lungs forest is born thanks to Treedom, the only online platform in the world where you can have someone plant a tree for you and then follow it online. Every tree on Treedom is geo-localized and photographed and has its online page, it can be kept or virtually gifted to others. All trees are planted directly by local farmers and bring environmental, social and financial benefits to their communities. Since its foundation in 2010 in Florence, more than 500.000 trees have been planted in Africa, South America and Italy.

>> PLANT A TREE IN THE LUNGS FOREST <<